giovedì 1 dicembre 2011

Animi incadescenti

Moncef Marzouki
Nei giorni scorsi  un gruppo di salafiti ha attaccato la facoltà di lettere della Mannouba ( Tunisi) in seguito al divieto emanato dalla facoltà di portare il '' nikab '' all'interno delle proprie aule . Il CPR  ( Congres pour la Republique) con a capo Moncef Marzouki ha rilasciato un comunicato, invitando le parti a non gettare ulteriore '' benzina sul fuoco'' circa i recenti avvenimenti .


Il Congress pour la Republique di Moncef Marzouki, attuale presidente della repubblica, ha rilasciato un comunicato circa i recenti avvenimenti che hanno coinvolto la facolta di lettere della Manouba, dove un gruppo di salafiti hanno attaccato il complesso universitario in risposta al divieto emanato dalla facolta , di portare il nikab all'interno delle proprie aule.Il comunicato condanna  le violenze  invitando le parti coinvolte ad assumersi  le proprie responsabilità circa le violenze dei giorni scorsi che hanno coinvolto il complesso universitario. Chiedendo di non gettare ulteriore'' benzina sul fuoco'' circa i recenti avvenimenti vista la delicata situazione che sta attraversando il paese , invitando le parti coinvolte ad un maggiore dialogo.


Comunicato in lingua araba del Congres pour la Republique
circa i recenti avvenimenti.